La Cabina

Il progetto di Viewport Studio risolve il problema del distanziamento sociale nei ristoranti

Viewport Studio, uno studio di architettura e progettazione pluripremiato con sedi a Londra, Singapore e Los Angeles, sta collaborando a un progetto finalizzato alla sicurezza degli ospiti e del personale dei ristoranti basato sulla progettazione di nuovi elementi divisori pensati per il distanziamento sociale.

Creati in collaborazione con gli esperti italiani nella produzione di prodotti tessili sostenibili di i-Mesh, con il marchio di lifestyle Trussardi e con Equilibri Furniture, gli elementi di separazione “La Cabina” sono stati creati per un ristorante a Milano.

Il separatore La Cabina

Questo semplice sistema, organizzato in telai modulari, è realizzato in tessuto ignifugo e impermeabile che impedisce la diffusione di virus come il COVID-19 e aiuta a distanziare fisicamente i clienti di ristoranti e bar. Il tessuto, inoltre, può essere facilmente rimosso e pulito.

A causa dei tempi di realizzazione ridotti, Viewport Studio ha scelto di utilizzare Enscape per la possibilità di eseguire istantaneamente il rendering all'interno del programma di progettazione e per la velocità con cui è possibile creare i video necessari per progettare e presentare la soluzione alla committenza.

“Il progetto è stato realizzato in Italia e, poiché il governo stava per riaprire bar e ristoranti, i tempi erano estremamente ristretti. Dovevamo essere pronti per la riapertura e sapevamo che avremmo dovuto usare Enscape per la sua velocità”, dichiara Gautier Pelegrin, Director presso Viewport Studio.

Viewport_Studio_Cabina_

Partendo da un approccio basato sulla sostenibilità, Viewport Studio ha cercato di sviluppare una soluzione facilmente trasformabile in un normale divisorio, per evitare di creare un oggetto di utilità momentanea, destinato poi a restare inutilizzato.

La possibilità di confrontare rapidamente diversi materiali in Enscape è stata certamente un vantaggio durante le fasi iniziali del progetto.

“Una delle sfide poste da questo progetto era la scelta dei materiali. Da soluzione a prova di COVID-19, infatti, il prodotto tessile avrebbe poi dovuto diventare un materiale diverso, ossia un tessuto in grado di proteggere gli utenti dal sole. Abbiamo dovuto tenere presenti aspetti fondamentali, come la trasparenza, l'effetto sfocatura, la visibilità e quindi la privacy degli utenti. Grazie a Enscape abbiamo potuto cambiare istantaneamente i materiali e ciò ci ha permesso di definire più agevolmente bordi, distanze e forme”, spiega Gautier.

Progetto del separatore La Cabina

Per quanto riguarda la presentazione delle idee di progetto al cliente, Viewport Studio si è avvalsa di una serie di video, che si sono rivelati uno strumento molto importante.

Il video è stato l'elemento determinante della nostra conversazione, poiché ha creato un dialogo continuo durante il quale abbiamo mostrato i diversi materiali e il modo in cui reagivano alla luce, aiutando il cliente a scegliere il motivo più adatto”.

Ho chiesto a Gautier qual è il parere di Viewport Studio per quanto riguarda l'uso di Enscape per la creazione di un video sull’impiego del separatore nel ristorante milanese:

“La creazione è avvenuta in modo immediato, senza intoppi, rallentamenti o ritardi nel rendering, dalla definizione dei tempi del video all'esportazione. A questo ha contribuito anche la facilità di posizionamento della videocamera.”

 

Il separatore La Cabina è stato creato per il ristorante Trussardi Alla Scala di Milano.

Edificio renderizzato con Enscape3D

It tuo progetto?
Con Enscape basta un attimo per visualizzarlo!

Enscape 3.2 600x600

Iscriviti al nostro blog

Ricevi i migliori consigli e articoli direttamente via e-mail!