What is the future of architectural visualization?
Kalina Prelikj

Kalina Prelikj

Pubblicato: novembre 16, 2023  •  10 leggi il min.

Visualizzazione architettonica in AEC: Informazioni dettagliate ottenute da oltre 2.000 designer

Cosa succede oggi nel settore dell’architettura, dell’edilizia e della progettazione (AEC)? In che modo i fattori trainanti della tecnologia dell’architettura stanno preparando il campo e qual è il ruolo svolto da innovazioni quali l’intelligenza artificiale e il rendering in tempo reale?

A giugno 2023, Enscape e Architizer hanno unito le forze per trovare una risposta a questi affascinanti interrogativi. Insieme abbiamo svolto un’indagine approfondita tramite un sondaggio chiedendo a 2.139 professionisti del settore di mettere a disposizione la propria opinione ed esperienza. L’obiettivo di tale sondaggio era di far luce sulle tendenze, sulle sfide e sulle opportunità che stanno plasmando il settore, soprattutto nell’ambito del rendering in tempo reale e dell’intelligenza artificiale.

Architizer ha studiato in dettaglio i risultati del sondaggio e ha preparato un rapporto approfondito per analizzare gli spunti e le tendenze emersi.


Scarica il report

 

In questo articolo vengono illustrati i principali risultati del report, evidenziando spunti e suggerimenti specifici su cui professionisti e partecipanti al processo possono fare affidamento mentre affrontano le complessità delle attività dell’architettura moderna.

Questi spunti lasciano intuire cosa si devono aspettare in futuro gli architetti, i designer, gli ingegneri o chi è semplicemente interessato ai progressi tecnologici nel settore dell’architettura, dell’edilizia e della progettazione (AEC).

Chi ha partecipato al sondaggio?

Il sondaggio sul futuro della visualizzazione architettonica riguardava un gruppo eterogeneo di addetti ai lavori, dai liberi professionisti alle grandi imprese, sebbene sia importante sottolineare che gran parte delle risposte proveniva da organizzazioni di medie e grandi dimensioni.

Il sondaggio aveva inoltre un respiro globale, con rappresentanti da paesi di tutto il mondo, sebbene il gruppo più numeroso con base negli Stati Uniti rappresentasse il 73% dei partecipanti.

Infine, una maggioranza significativa dei partecipanti pari al 92% era specializzata in architettura e interior design.

Questa ricca combinazione di background e specializzazioni agevola la creazione di una visione multidimensionale del settore, preparando il terreno per strategie e innovazioni più mirate.


Future of Architectural Visualization survey - Breakdown-of-Respondents-Size, location, Specialization

Conclusioni principali

Il nostro studio sugli effetti del rendering in tempo reale e dell’intelligenza artificiale sul processo architettonico rivela quanto segue:

  • Oltre il 75% di architetti e designer si affida al rendering in tempo reale su base settimanale, con il 27% che lo utilizza quotidianamente.
  • Il rendering in tempo reale offre notevoli vantaggi che favoriscono processi di progettazione semplificati.
  • Quasi la metà degli intervistati ha scelto come sfida principale la mancanza di integrazione tra il software in tempo reale e il software di modellazione progettuale.
  • 3 imprese su 4 realizzano internamente le loro visualizzazioni architettoniche.
  • Una percentuale pari all’83% in totale dei professionisti è tornata in ufficio, a tempo pieno o part-time, con un probabile impatto sull’adozione di nuova tecnologia.
  • Il 55% dei partecipanti al sondaggio al momento sta valutando o adottando soluzioni basate sull’intelligenza artificiale.
  • Le future proiezioni suggeriscono una probabile predominanza del rendering in tempo reale e dell’intelligenza artificiale nelle visualizzazioni architettoniche.

Con queste informazioni dettagliate a disposizione, ti invitiamo ad approfondire lo studio di tali risultati che rivelano gli aspetti che architetti e designer possono sfruttare e attuare a partire da queste tendenze in continua evoluzione.

1. Il rendering in tempo reale è una parte essenziale dei workflow architettonici in grado di incrementare velocità ed efficienza

Oltre il 75% dei designer utilizza il rendering in tempo reale ogni giorno o almeno due volte a settimana in imprese di tutte le dimensioni, mentre le probabilità di utilizzarlo tutti i giorni raddoppiano nel caso dei liberi professionisti. Inoltre, quasi la metà degli intervistati puntano a un maggiore investimento nel prossimo anno.

I principali vantaggi includono processi di progettazioni più veloci, rapida applicazione e revisione delle opzioni relative ai materiali, esplorazione in dettaglio dei modelli insieme ai clienti e revisione istantanea della luce naturale in 3D.

Permangono tuttavia le sfide, con il 47,8% degli intervistati che denuncia la mancanza di integrazione con il software di modellazione progettuale come problema principale.

SPUNTI DI RIFLESSIONE: Il rendering in tempo reale è diventato uno strumento fondamentale nel settore dell’architettura, non solo per la creazione di immagini ma anche per il processo decisionale e la collaborazione. Con l’aumento degli investimenti e l’integrazione di soluzioni come Enscape, la sua importanza è destinata a crescere fino a superare le sfide attuali.


 

How often does your firm use real-time rendering

 

Usage 2b

2. Il ritorno in ufficio potrebbe essere il fattore catalizzante dell’adozione di nuova tecnologia

Il 55% degli intervistati è tornato in ufficio a tempo pieno, con un ulteriore 28% part-time, un aumento significativo rispetto al lavoro in remoto adottato a seguito dell’epidemia di COVID-19.

Questo cambiamento potrebbe essere dovuto ai vantaggi unici offerti da uno studio di architettura fisico, dove l’hardware specializzato è più a portata di mano, la condivisione delle conoscenze tra colleghi è più immediata e i designer possono confrontarsi durante riunioni di persona più stimolanti.

SPUNTI DI RIFLESSIONE: Sebbene tecnologie quali il rendering in tempo reale siano accessibili sia dentro che fuori dall’ufficio, apparentemente la possibilità di lavorare presso una sede centralizzata semplifica il ricorso a questi strumenti e accelera l’adozione di nuova tecnologia.

Ciò detto, vale la pena notare che alcune imprese ora scelgono un modello di lavoro ibrido adattando la propria strategia tecnologica per promuovere una migliore collaborazione sia in sede che fuori: Incremento della collaborazione: all’interno dello spazio di lavoro abilitato per lo zoom e wireless di Lake|Flato.


 

Where are you based in office hybrid or remote

3. Le visualizzazioni architettoniche sono in larga misura realizzate internamente

Oltre il 75% delle imprese creano visualizzazioni architettoniche internamente grazie a designer o esperti dedicati. Si tratta della pratica più diffusa in imprese di dimensioni diverse, mentre l’outsourcing è relativamente raro.

Anche tra le imprese di dimensioni maggiori, almeno il 25% chiede ai designer di generare le proprie visualizzazioni. Questo dato cresce notevolmente tra i liberi professionisti e le imprese molto piccole. Una minoranza degli intervistati (8,8%) adotta una combinazione di servizi che coinvolgono fornitori esterni e interni.

SPUNTI DI RIFLESSIONE: La sostanziale predominanza della visualizzazione interna, incluso il rendering in tempo reale, mette in rilievo una tendenza importante nel settore. Evidenzia la necessità per gli architetti di conoscere a fondo le tecniche di visualizzazione per promuovere lo sviluppo di una maggiore autonomia e competenza all’interno delle imprese, indipendentemente dalle dimensioni.


 

How does your firm product architectural visualizations in-house or outsourced

4. L’intelligenza artificiale sta rapidamente prendendo piede nella visualizzazione architettonica

L’intelligenza artificiale è sempre più presente nell’ambito della visualizzazione architettonica , con il 55% degli intervistati che ha completamente adottato l’intelligenza artificiale o la sta sperimentando in modo attivo.

Ancora più importante è il confronto tra l’utilizzo dell’intelligenza artificiale e la realtà aumentata (AR), con il 19% che utilizza l’intelligenza artificiale per le visualizzazioni a fronte di una percentuale quasi uguale del 20% che utilizza la realtà aumentata, una tecnologia presente nel settore da molto più tempo, laddove l’intelligenza artificiale è a disposizione di tutti solo da meno di un anno.

Sebbene l’adozione appaia abbastanza uniforme tra le imprese di varie dimensioni, sono le imprese più grandi ad aprire la strada, probabilmente grazie a una maggiore disponibilità di risorse, mentre le imprese di piccole o medie dimensioni adottano un approccio più cauto o mostrano addirittura una maggiore resistenza rispetto all’integrazione dell’intelligenza artificiale.

SPUNTI DI RIFLESSIONE: La rapida adozione dell’intelligenza artificiale, soprattutto tra le imprese di maggiori dimensioni, è il preludio di una trasformazione radicale della visualizzazione architettonica. Questa diffusione così rapida, anche rispetto a tecnologie come la realtà aumentata, testimonia il potenziale impatto dell’intelligenza artificiale sul settore, in grado di offrire efficienza, convenienza e una nuova frontiera di funzionalità.


 

Large numbers of firms are experimenting with AI in relation to architectural visualization

5. Il futuro ci riserva probabilmente una preponderante diffusione del rendering in tempo reale e dell’intelligenza artificiale nella visualizzazione architettonica

Gli strumenti di rendering in tempo reale e intelligenza artificiale rappresentano il futuro dei workflow di visualizzazione architettonica. Circa il 50% ritiene che presto saranno disponibili strumenti di visualizzazione più dinamici e intuitivi, con il 37% che manifesta la propria intenzione di investire di più nell’intelligenza artificiale il prossimo anno.

Le imprese più grandi si dimostrano più attive nell’adozione dell’intelligenza artificiale, con oltre il 30% che già lo fa, rispetto a una percentuale ridotta pari all’8% nelle piccole imprese con massimo 5 dipendenti. Secondo le previsioni, le visualizzazioni assistite dall’intelligenza artificiale saranno sempre più predominanti, subito dopo il rendering in tempo reale che continua a occupare la prima posizione. A seguire, la realtà virtuale e il rendering fotorealistico che restano strumenti indispensabili nel settore.

SPUNTI DI RIFLESSIONE: La propensione del settore all’utilizzo del rendering in tempo reale e dell’intelligenza artificiale è sintomo di un cambiamento radicale nella progettazione e nella visualizzazione architettonica. La loro crescita combinata preannuncia un probabile percorso verso la standardizzazione a livello di settore, conseguenza del ruolo fondamentale svolto da tali tecnologie per migliorare efficienza, flessibilità e innovazione nella professione. I dati evidenziano come sia il software in tempo reale che gli strumenti di intelligenza artificiale non siano solo tendenze temporanee ma fattori critici che contribuiscono a plasmare il futuro dell’attività architettonica.


 

AI and real-time rendering will become more prevalent in architects' workflows in near future

Riepilogo

Il sondaggio realizzato da Enscape e Architizer mette in evidenza il ruolo fondamentale svolto dal rendering in tempo reale e dall’intelligenza artificiale nella trasformazione del settore architettonico. In quanto utilizzate dalla maggior parte degli addetti ai lavori, queste tecnologie diventano rapidamente standard di settore in grado di migliorare efficienza, innovazione e capacità di risposta.

Il rendering in tempo reale crea connessioni immediate tra design e visualizzazione, mentre la rapida adozione dell’intelligenza artificiale è sintomo di una rivoluzione tecnologica in corso. Grazie all’offerta di un plug-in VR e di un processo di rendering in tempo reale semplificato, Enscape contribuisce a questa trasformazione, mettendo a disposizione degli architetti strumenti di visualizzazione intuitivi e interattivi.

Non si tratta semplicemente di tendenze temporanee; indicano un cambiamento radicale nella realizzazione del futuro dei processi architettonici, mettendo strumenti come Enscape in prima linea in questa entusiasmante evoluzione.

Sei interessato ad approfondire ulteriormente queste tendenze? Analizza in dettaglio il report completo di Architizer per uno sguardo approfondito sulle informazioni dettagliate e i risultati chiave. 

Scarica il report

 

enscape-logo-color-white-rgb
It tuo progetto?
Con Enscape basta un attimo per visualizzarlo!
Prova gratis
Enscape 3.2 600x600
Condividi
Kalina Prelikj
Kalina Prelikj

Un tuttofare e una maestra di architettura, Kalina ama abbracciare il suo lato creativo e si è dilettata in tutto, dal marketing al design alla comunicazione. Ora, come assistente editoriale presso Architizer, canalizza la sua passione per l'architettura, contribuendo a celebrare i migliori progetti del mondo e le persone dietro di loro.