6 vantaggi principali derivanti dall’uso di Enscape per i tuoi rendering di Archicad

La visualizzazione e il rendering in tempo reale rappresentano per architetti e professionisti del settore edile uno strumento incredibilmente efficace per progettare, comunicare e visualizzare le loro idee.

I workflow di progettazione, quando vengono combinati con software BIM intuitivi come Archicad di Graphisoft, diventano ancora più efficienti, aiutandoti a creare e a condividere il meglio del tuo lavoro.

In questo post, illustreremo quali sono i principali vantaggi di una soluzione di progettazione e visualizzazione integrata. Scopriremo inoltre come Fulton Trotter, studio di architettura con sede in Australia, usa Enscape con grande efficacia per creare rendering di Archicad.

Vantaggi principali derivanti dall’uso di Enscape per Archicad

1. Progettazione e visualizzazione in un unico strumento

Uno dei principali vantaggi derivanti dall’utilizzo di Enscape per il rendering in tempo reale è che la soluzione si collega direttamente ad Archicad. Ciò significa che puoi creare con semplicità rendering 3D ed esplorazioni video, visualizzare il progetto man mano che lo sviluppi e testare velocemente le tue idee lavorando sempre all’interno di Archicad. La sincronizzazione in tempo reale, che aggiorna il tuo lavoro ogni volta che modifichi il modello, elimina la necessità di importare o esportare file, semplificando così il workflow di progettazione e visualizzazione.

Grazie al collegamento diretto ad Archicad, Enscape permette agli utenti di creare una visualizzazione di qualità elevata in pochi semplici clic. Enscape ha tutto ciò di cui ho bisogno per comunicare il mio progetto ai clienti, da rendering fotorealistici e panorami alle anteprime video con vista dall’alto fino alla realtà virtuale.

Nathan Hildebrandt, Director, Skewed

 Archicad Render Example_blog

Rendering con Enscape e Archicad  a cura di DataPlan Waikato Architectural Services  

2. Creazione di rendering semplice e immediata

Enscape è uno strumento intuitivo per il rendering in tempo reale. Grazie alla sua interfaccia semplificata, gli utenti diventano subito operativi. Con il minimo sforzo, sono in grado di creare e condividere rendering realistici con i clienti, che spesso non vedono l’ora di scoprire i progressi compiuti durante le varie fasi del processo di progettazione.

Per la creazione di un rendering, Enscape recupera le informazioni sulla modellazione già immesse in Archicad, inclusi la geometria, le texture, i materiali e persino i dati BIM, e le converte automaticamente in un’immagine renderizzata in 3D. Mentre apporti modifiche al tuo modello di Archicad, puoi vedere nella finestra di rendering di Enscape come cambia il tuo progetto.

3. Comunicazione semplificata delle idee di progettazione

Condividere i rendering può essere di grande aiuto per far comprendere ad altri le tue idee di progettazione e la vision dei progetti futuri. Lo confermano anche i nostri clienti. in un recente sondaggio condotto da Enscape, il 98% degli oltre 900 partecipanti ha dichiarato che il rendering in tempo reale semplifica la comunicazione delle idee.

Che si tratti di un’immagine fissa, un panorama, un video esplorabile o un file standalone del progetto intero, l’uso delle funzionalità di visualizzazione di Enscape insieme ad Archicad rende più efficace la comunicazione del progetto. Quando tutti hanno le idee più chiare, la collaborazione migliora, il processo decisionale accelera e il progetto avanza con più slancio.

Dai un’occhiata a questo esempio di tour panoramico creato dallo studio di architettura DataPlan Waikato con Archicad ed Enscape. Un’idea fantastica per presentare ai clienti il progetto proposto.

Enscape è diventato uno strumento essenziale nel nostro ufficio per tutte le fasi di progettazione e documentazione. Ci aiuta a comunicare più chiaramente il progetto in 3D non solo ai clienti, ma anche ai membri del team di progetto.

Scott J. Moore, architetto, Fulton Trotter Architects

 
Fulton Trotter Project 1

Rendering con Enscape e Archicad a cura di Fulton Trotter Architects

4. Asset pronti all’uso per dare vita ai progetti

Enscape contiene un’Asset Library ben fornita con oltre 2000 asset low poly e di alta qualità che possono essere collocati direttamente in Archicad. Risparmia il tempo che impiegheresti per cercare online i giusti asset per il tuo progetto e scegli di usare la vasta gamma di elementi che Enscape mette a disposizione, come persone, vegetazione, mobilio, arredo urbano e molto altro. Inoltre, quando hai bisogno di un asset davvero esclusivo, puoi persino importare i file in formato .gltf, .obj o .fbx nella Custom Asset Library.

Esistono poi altre funzionalità per dare vita ai tuoi progetti, come l’editor dei materiali, che include mappe di spostamento, a sbalzo e normali, video texture animate, autoilluminazione, sfondi in HDR, localizzazione geografica e impostazioni dell’ora del giorno.

Rendering d’esterni con Archicad

5. Accesso diretto alla realtà virtuale

Il modo migliore per comprendere appieno un progetto è esplorarlo tramite la realtà virtuale. Con Enscape, passi con un solo clic dal modello di Archicad alla realtà virtuale. Grazie alla realtà virtuale, il tuo team, i clienti e le parti interessate possono esplorare il progetto e comprendere ogni singolo aspetto della progettazione. E il risultato è quasi identico alla realtà.

Considerando la netta diminuzione del prezzo dei caschi di RV come Oculus Rift, HTC Vive e Microsoft Mixed Reality, la realtà virtuale è ora un’opzione a portata di tutti gli architetti e i designer.

6. Identificazione dei problemi prima dell’inizio della costruzione

Un altro vantaggio che deriva dall’utilizzo di Archicad ed Enscape è la presenza di funzionalità di collaborazione e di dati BIM. Grazie alla possibilità di esplorare il modello renderizzato su schermo o tramite realtà virtuale, è più facile identificare conflitti ed eventuali problemi prima che la costruzione abbia inizio.

Man mano che rilevi i problemi, ti basta creare un registro utilizzando la funzionalità di annotazioni collaborative di Enscape o procedere con la sincronizzazione con BIM Track per usufruire di ulteriori funzionalità per il rilevamento delle annotazioni. In alternativa, è possibile apportare correzioni e modifiche all’istante mentre collabori con i clienti e le parti interessate. Identificare e risolvere i problemi con l’aiuto della visualizzazione in tempo reale prima della costruzione ti permetterà di risparmiare tempo e denaro man mano che il progetto avanza.

Annotazioni collaborative in Enscape 3.0

Storia di successo: ottenere il finanziamento di un progetto grazie ai rendering realistici

Fulton Trotter Architects è uno studio di architettura e di interior design che conta quasi 60 professionisti e mette al primo posto la comunità locale tra i suoi valori fondanti. Utilizza Archicad ed Enscape e ha sedi a Brisbane e Sydney, in Australia.

Le nostre opere di architettura arricchiscono la comunità per le quali sono state concepite e l’ambiente che le accoglie. Collaboriamo con diversi clienti che operano in vari settori per creare un legame tra le persone e i luoghi. Il nostro ruolo è mettere il design al servizio di questo obiettivo. È una caratteristica che ha decretato il successo del nostro studio in oltre 80 anni di attività ed è nostro compito portare avanti questa eredità preziosa.

Scott J. Moore, architetto, Fulton Trotter Architects

 

Utilizzare i rendering per ottenere il finanziamento di un progetto

Per un recente progetto destinato alla comunità locale, lo studio doveva lavorare in fretta per presentare la richiesta di finanziamento entro i termini previsti. Fulton Trotter ha deciso di usare Archicad ed Enscape per creare i rendering necessari a comunicare il progetto proposto. La scelta è ricaduta su questi due strumenti perché assicurano un’elevata velocità di rendering e rappresentano la luce e le texture dei materiali con grande realismo. Il rendering avrebbe consentito a tutti di visualizzare al meglio l’aspetto finale del progetto.

Fulton Trotter, Great Artesian Basin Centre

Rendering con Enscape e Archicad: Great Artesian Basin Centre

Abbiamo scoperto che un rendering 3D di alta qualità associato alle richieste di finanziamento dà più valore al progetto e aumenta la possibilità di ricevere una risposta positiva. Rispetto a una planimetria, rappresenta in modo più concreto come apparirà il progetto. Con Enscape la realizzazione di rendering è semplice e veloce ed è diventata parte integrante dei nostri processi.

Scott J. Moore, architetto, Fulton Trotter Architects

Il Great Artesian Basin Centre è situato nel Miles Historical Village Museum, che si trova circa 350 km a ovest di Brisbane, in Australia. Nel 2020 è stata completata la prima fase dei lavori, che comportava un piccolo intervento di ristrutturazione. La seconda fase, presentata nei rendering riportati sopra e sotto, consiste in un ampliamento più significativo del centro. Al momento, si stanno cercando fonti di finanziamento a diversi livelli governativi. 

Progetto del Great Artesian Basin Centre


Usare Enscape durante il processo di progettazione

Nell’intervista allo studio Fulton Trotter, abbiamo domandato al team in che modo Enscape è stato utile durante la progettazione del Great Artesian Basin Centre. Abbiamo scoperto che un collaboratore, neo-laureato senza grande esperienza con Enscape, ha creato i rendering in pochissimo tempo e senza la necessità di ulteriori elaborazioni. È stato un risultato sorprendente.

L’architetto Scott J. Moore ha inoltre spiegato che “i rendering di Enscape sono stati utili per comprendere meglio la dimensione e la qualità dei materiali proposti per l’edificio. Il team di progetto e il cliente hanno condiviso diverse iterazioni per perfezionare il progetto prima di accordarsi sulla versione finale e sui rendering”.

Grazie allo studio Fulton Trotter per aver condiviso l‘esperienza con Enscape e Archicad. In bocca al lupo per le richieste di finanziamento!

Progetto del Great Artesian Basin Center elaborato da Fulton Trotter

Apri i tuoi orizzonti con l'evento ARCHINTENSIVE 2021

ARCHINTENSIVE è un evento online dedicato agli utenti di Archicad che si terrà il 22 aprile 2021.

In questa occasione, i professionisti BIM condivideranno consigli e best practice per Archicad e spiegheranno quali tecnologie e strumenti ausiliari possono migliorare i workflow e i processi.

Durante la sessione n. 18, l’organizzatore dell’evento, Nathan Hildebrandt, terrà la presentazione “Visualization Made Easy with Enscape”, per mostrare quanto è semplice integrare Enscape nel workflow Archicad e quali vantaggi può offrire.

Scopri di più su ARCHINTENSIVE 2021.

Archintensive 2021

Crea i tuoi rendering di Archicad con Enscape

Enscape velocizza la progettazione e la consegna del progetto grazie al rendering in tempo reale integrato nel software di authoring.

Ora hai scoperto alcuni dei principali vantaggi derivanti dall’uso di Enscape per creare i rendering, le animazioni e le esperienze di realtà virtuale. Perché non usarlo?

Prova Enscape gratuitamente per 14 giorni. Se sei uno studente o un docente, richiedi la speciale licenza didattica.

Prova Enscape gratuitamente